lunedì, marzo 24, 2008

Buona pasqua...


Ammetto che ho rubato l'immagine a Marilena. Ammetto anche che è vecchia, la si era gi vista, ma a me fa ancora ridere, anche perchè mi sembra di vedere nell'espressione del maiale il sorriso beffardo, e in quella dell'agnellino un amaro sconforto.
Dopo questa ermenutica da 4 soldi, passiamo al resto. Cioè a niente. Qua Pasqua regolare, super pranzo con gli amici (più o meno) dell'anno scorso, di cui buona parte era stata presente anche allo scorso giorno del ringraziamento. Ho mangiato, ma devo dire meno di altre volte. Il format è lo stesso, a cui mi sono quasi abituato. In fondo non è malvagio. Ritrovo alle 3pm. Mi presento ovviamente avendo fatto solo una leggera colazione. Pronto per un pranzo che fa anche da cena. Tanto è come a Natale, dopo il pranzo, chi cena!?
Il vero peccato è che domani si lavora (La Pasquetta qua fa un pò la fine dell'agnello in Italia - a proposito, ma Napolitano ha fatto il Presidential Pardon? Vedi qui), e quindi non ci si può lasciare andare più di tanto.
Domani presento il secondo dei quattro saggi per il corso di cinema. Intanto in settimana mi aspetta una presentazione in classe sulla struttura dell' "innamorato", ma, a parte la lingua inglese, non dovrebbe essere troppo tosta. E poi (se come spero non ci sarà lezione) tutti nell'aula col proiettore a vedere Psv Eindoven - Fiorentina!
Per il resto nessun'altra novità. I corsi per il prossimo semestre sembrano tutti pianificati, e il mio piano X procede, lento ma inesorabile...

2 commenti:

Fenrisar ha detto...

See here or here

Luisa ha detto...

Buona Pasqua una XXX!, direbbe il Piergiu (adesso accasato)...
ieri tortellata a Paterno sotto potentissia nevicata: ci sei mancato Lello!!